Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Continuando ad utilizzare il sito acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi

Casetta per uccelli: informazioni e consigli utili

Casetta per uccelli: informazioni e consigli utili

Al contrario di molti animali provvisti di morbidi e caldi giacigli per la stagione invernale, gli uccelli devono affrontare questa stagione in maniera più difficoltosa. Mentre molti volatili alla fine dell’estate si dirigono verso sud, in direzione dei paesi caldi, gli uccelli stanziali e selvatici come le cince o i merli trascorrono l’inverno nelle nostre zone. Qui si sistemano dei nidi tra i cespugli e le chiome degli alberi, per proteggersi dal freddo e dal gelo il meglio possibile.


Anche noi possiamo contribuire ad aiutare i nostri piccoli amici piumati ad affrontare la stagione fredda: quando fuori si gela e c’è la neve, una casa per uccelli offre rifugio, sicurezza e nutrimento. Tuttavia, per allestire la vostra casetta per uccellini dovete prestare attenzione ad alcuni consigli.


1.) Dove allestire la casa per uccelli

Se vi siete decisi di mettere nel vostro giardino una casetta per gli uccelli, dovrete collocarla in un posto che sia protetto e allo stesso tempo ben visibile per gli uccelli. Assicuratevi inoltre che la casetta non sia accessibile ad altri animali che potrebbero minacciare gli uccellini, come ad esempio gatti e martore.


2.) Come proteggere la casa per uccelli da pioggia e neve

Scegliete una casetta costruita con materiali resistenti alle intemperie, poiché sia il caldo che il freddo possono danneggiano la salute degli uccelli: se l’interno della casetta è bagnato, infatti, gli uccelli rischiano di ammalarsi. Inoltre, posizionate il mangime in modo che non possa essere sporcato dagli escrementi degli uccellini.


3.) Occhio alle lastre di vetro

Si sa che le lastre di vetro sono un pericolo reale per gli uccelli, che non riescono a vederle e spesso si feriscono gravemente volandoci contro. Per questo motivo, assicuratevi che la casetta per uccelli non si trovi nelle immediate vicinanze di porte di vetro o finestre. Tra la posizione della casetta ed eventuali lastre di vetro deve esserci una distanza di almeno 2 metri.


4.) Come scegliere il mangime adatto

In inverno agli uccelli ogni volo costa molta energia, per questo normalmente essi preferiscono volare in casette che conoscono e in cui sanno di trovare del buon cibo. Esattamente come noi, quando siamo stanchi ed affamati, preferiamo tornare in un buon ristorante piuttosto che cercarne uno nuovo e rischiare che non sia di qualità. Provvedete quindi a riempire la casetta con un buon mangime. A seconda della specie di uccelli variano anche le abitudini alimentari: i merli, i fringuelli e i passerotti, infatti, fanno parte degli uccelli granivori, mentre il picchio e la cincia preferiscono il mangime più morbido. A seconda del mangime che metterete nella vostra casetta, attirerete differenti varietà di uccelli.


5.) Quali criteri deve soddisfare il mangime per uccelli

Un buon mangime per uccelli non deve contenere sale, per questo tutti i resti di cibo come pane, formaggio o prosciutto non possono essere presi in considerazione. La frutta può essere una buona alternativa, ma dovete fare attenzione che sia tagliata in pezzi molto piccoli e che non sia troppo fredda, perché così sarà più difficile da digerire. Se non avete tempo di preparare in casa il mangime per gli uccelli, potete
18 trovare in commercio un’ampia offerta di prodotti di alta qualità, con sostanze nutritive sane e un aroma gustoso, come ad esempio il mangime per uccelli, i semi di girasole o le palline per cince.


6.) La scelta della casetta per uccelli

Ci sono diversi tipi di case per uccelli – da terra, da appendere, con silo, ecc. – ma quale si colloca meglio nel vostro giardino? Da Inderst vi offriamo diverse tipologie di case e mangime per uccelli. Venite a trovarci in negozio e approfittate della nostra consulenza specializzata.